Acido cloridrico

Soluzione acquosa 32% HCl

L' Acido Cloridrico è ottenuto utilizzando un apposito processo esclusivamente inorganico, quindi non è un prodotto fatale derivante da altre lavorazioni ed è esente da sostanze inquinanti di natura organica.

IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO

Nome Chimico: Acido Cloridrico Soluzione 32%
EC Index no. 017-002-01-X
EINECS no. 231-595-7

PROPRIETA'

L'Acido Cloridrico viene fornito in soluzione acquosa con un titolo tipico del 32% HCl. Il suo grado di purezza è sottolineato dal fatto che non contiene sostanze di natura organica ed è di aspetto incolore.

SETTORI DI IMPIEGO

Sono molto numerosi i settori in cui questo prodotto può essere profiquamente utilizzato. A titolo di esempio si citano i seguenti possibili utilizzi:

Materia prima in vari processi chimici industriali;

- Rigenerazione di resine a scambio ionico;
- Trattamento degli scarichi urbani ed industriali;
- Produzione di biossido di cloro;
- Produzione di fitofarmaci per uso agricolo;
- Produzione di derivati dell'amido nell'industria alimentare;
- Produzione di circuiti stampati.

IMBALLI, STOCCAGGIO, MANIPOLAZIONE

Tutte le apparecchiature a contatto con il prodotto, dallo stoccaggio al dosaggio, devono essere in materiale antiacido. Per la manipolazione e qualsiasi altra informazione riguardante la salute degli utilizzatori si rimanda alla Scheda di Sicurezza che deve essere obbligatoriamente richiesta all'atto del primo ordine.

CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

- Formula: H - Cl
- Titolo: 32% HCl
- Peso molecolare: 36,46
- Aspetto: liquido limpido incolore leggermente fumante
- Odore: pungente
- Punto di ebollizione: 108,58°C
- Punto di congelamento (soluzione 31,24%): - 46,20°C
- Punto di fusione: -25°C
- Solubilità: completa in acqua
- Densità relativa (20°C - soluzione 32%): 1,16 g/cm3

AVVERTENZA: le informazioni contenute nella presente scheda tecnica sono basate sulle nostre più aggiornate conoscenze, ma non costituiscono garanzia.

Torna sù

acque e chimici